Chiesa della Madonna di Loreto – Brindisi (vecchia Chiesa del Cimitero)

A poco meno di un chilometro dalla città, dalla parte di ponente del cimitero, si trova la chiesa di S. Maria di Loreto fatta erigere dall’Arcivescovo Giovanni De Pedrosa nel 1603.
La “Cronaca dei vescovi di Brindisi” (p. 109) compilata dal Guerrieri nel 1846 sulle memorie di Annibale e Ortensio De Leo, ci riferisce infatti che l’arc. Pedrosa
“parte a proprie spese, parte colle volontarie offerte de’ cittadini, fece costruire pure la Chiesa della Madonna di Loreto, fuori le mura, oggi chiesa del Campo Santo, come dal Moricino e da un pubblico istromento per lo stesso notar Vaccaro de’ 15 luglio 1603″.

La sua struttura è molto semplice con la navata unica e tetto a spioventi, mentre l’architrave del portale di accesso ha il pregio di recare iscritta la data del 1604, probabile anno dell’inaugurazione; tanto per dirimere alcune controversie sorte nel tempo tra gli studiosi, sull’effettiva data di nascita della chiesa.
Dal canonico P. Camassa nella sua Guida di Brindisi infine apprendiamo che, nell’unico altare, restaurato nel 1724, con non molta perizia aggiungiamo noi, vi si venera un’immagine bizantina della Vergine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *